Cidre Matterhorn

Sulla vetta del Cervino-Matterhorn a 4478 m è posta una croce, dalla quella croce sono ben visibili i meli Maley nel comune di Torgnon in Valtournenche nel cuore della Valle d’Aosta.

Cidre Matterhorn

 

Contattaci La nostra distribuzione Gruppi di acquisto solidale

Matterhorn-Cervino-Cervin è la montagna a cui dedichiamo il nostro ultimo sidro.
Il piu’ nobile scoglio d’Europa  rappresenta  infatti il ponte tra le lingue francese, italiana e tedesca delle nostre Alpi

Questo sidro nasce dall’esperienza di due enologi montanari profondamente legati al loro territorio: le Alpi.
Gianluca Telloli,  valdostano , votato alla spumantistica ed alla ricerca delle antiche varietà di mele da sidro in Valle d’Aosta e nella Valle di Chamonix  e Giorgio Maffei  altoatesino, ideatore del metodo Alpin Charmat.

A seguito della raccolta nel mese di ottobre delle seguenti varietà di mele:

  • Reinetta di Antey  , Renetta , Barbelune ;
  • Granny Smith;

le mele  provengono da Valle d’Aosta, Alta Savoia e Alto Adige, tutti i meli sono posti in montagna e  rappresentano la migliore sintesi della biodiversità dell’arco alpino.

Dagli imponenti 4000 delle Alpi occidentali agli eleganti colossi dolomitici abbiamo simbolicamente fatto stringere per mano generazioni di giardinieri delle Alpi testimoni di un'unica grande cultura alpina.
Tra i meli come da duemila anni, in sidreria come tra duemila anni, cerchiamo di sposare in armonia antiche forme di allevamento e nuova tecnologia di cantina/sidreria.
La fermentazione in autoclave è durata circa un mese. L’obbiettivo è stato quello di mantenere integra la complessità aromatica delle mele Granny e delle pere Crétchien, lasciando che la complessità tannica della Reine de Renetta e Renetta potessero fondersi al meglio con la dolcezza e l’acidità della Raventze.

Netta e persistente bollicina espressione della maestria della tecnica “Charmat” impiegata
Dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli  il nostro sidro Matterhorn  al naso  esprime nette sensazioni di mela verde che si fondono a suadenti note di  melissa.
In bocca gli zuccheri residui ( extra dry) sostengono dolci sensazioni di pera e mango  che ben bilanciano l’equilibrio minerale ed agrumato.